trustpilot Servizio bellissimo
Ottimo servizio per quanto riguarda l'informazione...
logomysorgente

02.3670.5871

Aurora magazine

Mangiare pesce in gravidanza rende il bimbo più intelligente

Mangiare pesce in gravidanza aiuta a stimolare lo sviluppo cerebrale del proprio bambino. Lo afferma uno studio guidato dal dottor Kirsi Laitinen dell’Università di Turku, in Finlandia. La ricerca conferma un lungo elenco di studi precedenti, che collegano sviluppo del bambino e alimentazione materna.

Secondo il dottor Laitinen, mangiare tanto pesce in gravidanza fornisce una scorta di acidi grassi al feto. La sostanza stimola la crescita del cervello sia nel grembo materno sia nel primo anno di vita. Gli acidi grassi aiutano infatti lo sviluppo delle cellule nervose della retina e delle sinapsi. Di conseguenza i neuroni sono meglio collegati tra loro e i messaggi viaggiano più veloci nel sistema nervoso.

I ricercatori hanno esaminato i dati di 56 donne e dei loro bambini, che avevano partecipato a uno studio più grande. Le donne avevano tenuto un diario alimentare nel corso della gestazione. Avevano preso nota delle fluttuazioni di peso, dei livelli di zucchero del sangue e della pressione. Inoltre, avevano segnato l’eventuale presenza di diabete gestazionale e fumo.

Il team ha registrato i livelli di acidi grassi nella dieta e nel sangue delle future mamme e dei loro bambini. Per questi ultimi, hanno analizzato i livelli all’età di un mese e di due anni. In quell’occasione, ne hanno anche valutato il sistema visivo e le capacità cognitive. I risultati migliori sono arrivati dai bambini le cui mamme mangiavano pesce tre volte alla settimana, specie nell’ultimo trimestre.

Fonte: springer.com