trustpilot Servizio bellissimo
Ottimo servizio per quanto riguarda l'informazione...
logomysorgente

02.3670.5871

Aurora magazine

Fare sport in gravidanza riduce il rischio di obesità per il bimbo

Un nuovo studio conferma che fare esercizio in gravidanza riduce il rischio di obesità nel bambino. I bambini esposti in fase prenatale allo sport guadagnano in media meno peso, anche quando consumano cibi ricchi di grassi. Questo beneficio è valido anche per le future mamme con problemi di obesità, situazione delicata anche per il bambino. Ciò significa che un po’ di sport in gravidanza è sempre benefico, salvo indicazioni contrarie da parte del medico.

I ricercatori hanno studiato gli effetti dell’esercizio fisico sul metabolismo. A questo scopo, hanno analizzato un gruppo di cavie gravide obese e non obese. Alcune di queste hanno fatto 60 minuti di moderato esercizio fisico tutte le mattine nel corso della gravidanza. Altre hanno condotto una vita sedentaria, facendo da gruppo di controllo. Dopo il parto, i ricercatori hanno confrontato i due gruppi di cuccioli.

I piccoli le cui madri avevano fatto esercizio avevano alti livelli di proteine associate a tessuto adiposo bruno. Al contrario del tessuto adiposo tradizionale, quello bruno converte grassi e zuccheri in calore. I piccoli in questione avevano infatti una temperatura corporea media più alta, con effetti positivi sul metabolismo.

In un secondo momento, i due gruppi hanno seguito una dieta ricca di grassi per otto settimane. I topi del gruppo dello sport hanno guadagnato meno peso, con anche meno conseguenze negative sulla salute.

Fonte: experimentalbiology.org